Piscine fuori terra: sono migliori rigide o gonfiabili?Oggi possedere una piscina non è più un sogno irraggiungibile o una scelta appannaggio di poche persone. Grazie alle piscine fuori terra, chi dispone di un congruo spazio esterno può infatti installare il sistema e godersi la stagioni calde con tanti divertenti tuffi in acqua. Le piscine fuori terra possono infatti essere montate e posizionate nei giardini e nei prati e nel terrazzo in modo semplice e veloce, non richiedono opere in muratura né costosi e complessi sistemi di pulizia.

Al contrario delle piscine interrate, le piscine fuori terra sono economiche, veloci da sistemare e possono essere installate in ‘stagione’, quindi a partire dall’inizio dell’estate. Si tratta di sistemi smontabili che appoggiano semplicemente sul terreno e che non richiedono permessi edilizi o complicate opere di scavo per potere essere messe in funzione.

Le piscine fuori terra sono inoltre la soluzione perfetta per chi vive in affitto e ha il desiderio di potere contare su una piscina nei mesi estivi, per il proprio relax e per i giochi dei bambini. Chi è in affitto non può infatti effettuare opere in muratura di sua spontanea iniziativa, quindi le piscine fuori terra sono soluzioni economiche e versatili, che possono essere trasportate anche nell’eventuale cambio di casa.

Le piscine fuori terra sono delle piscine da giardino che hanno rivoluzionato in questi anni la modalità di vivere gli spazi verdi, perché sempre più persone le hanno acquistate per fare felici i bambini o per dare vita a delle oasi di freschezza e divertimento, tutte da sfruttare nel giardino o nel terrazzo di casa. Vediamo quali sono le caratteristiche delle piscine fuori terra, i presupposti necessari per la loro installazione e anche quali modelli possiamo scegliere per effettuare un acquisto di valore.

Consigliati per te

Piscine fuori terra: le caratteristiche

Le piscine fuori terra assicurano relax e divertimento e in commercio vi sono tante soluzioni che variano in base ai materiali, alla grandezza e alla capienza. Si tratta di proposte di piscine fuori terra economiche o più complete, che possono presentarsi accessoriate con idromassaggio o completate con porzioni di struttura in legno o in metallo.

I vantaggi della piscina fuori terra sono molti. Questo sistema si rivela su tutti molto economico, perché dobbiamo considerare che il costo per una piscina interrata può partire da una base di circa 20mila euro, senza contare i costi di manutenzione e le opere di scavo. Si tratta di un esborso economico importante, quindi le piscine fuori terra possono essere interprete come un ‘prototipo’ se abbiamo l’intenzione di accessoriare l’immobile con una piscina, o come una vera e propria scelta di vita, che può essere portata con noi anche se un giorno decidiamo di cambiare casa.

La piscina fuori terra può essere scelta in portali come Amazon, acquistata con pochi click e quindi consegnata direttamente a casa, pronta per il montaggio. Montare la piscina rigida è semplice e le istruzioni vengono illustrate nelle guide annesse alla confezione. Pratiche e veloci, le piscine fuori terra si propongono come la scelta ideale per le case moderne, giovani e per chi desidera creare un punto giochi acquatici per i bambini.

Piscine fuori terra: tipologie

Quanti tipi di piscine fuori terra esistono? Di base le piscine di questa tipologia possono essere:
1) piscine rigide: si tratta della soluzione ideale per chi ha un buon spazio esterno a disposizione e non necessita di smontare la piscina fuori terra nei mesi invernali. I materiali eletti nella costruzione sono il legno o la lamiera di acciaio e le forme delle piscine fuori terra rigide possono essere le più diverse. In commercio possiamo infatti reperire piscine rigide quadrate, a forma di otto, ottagonali rettangolari, ovali o circolari. La scelta del materiale dipende dai gusti degli abitanti e le piscine rigide più piacevoli sono indubbiamente quelle realizzate o rivestite in legno, che si propongono armoniche con l’ambiente verde che le circonda. I rivestimenti possono essere anche in vetroresina o in pietra e in commercio esistono anche delle piscine piccole, realizzate in effetto legno e perfette per il terrazzo o per i giardini più piccini. La piscina fuori terra può essere realizzata anche in cemento e non richiede permessi o abilitazioni per essere posizionata in casa;

2) piscine gonfiabili: si tratta di piscine realizzate in materiale plastico, spesso in PVC o leghe simili e sono chiamate anche piscine autoportanti. Questa tipologia di piscine fuori terra è la più economica e semplice, perché possono essere montate e smontate secondo le esigenze degli abitanti, quindi ricoverate nel garage o in uno spazio apposito durante i mesi invernali.

Le piscine morbide tuttavia poco sicure per i giochi dei bambini poiché possono ribaltarsi facilmente e causare traumi e cadute. Dalla loro hanno che possono essere sistemate anche in giardini e cortili piccini perché sono disponibili in misure anche contenute, possono essere montate con pochi attrezzi e anche da chi non dispone di molta esperienza, seguendo le guide annesse alle confezioni. Le piscine morbide sono spesso dotate di una pompa elettrica filtrante e possono quindi essere riempite in poco tempo.

La manutenzione delle piscine da giardino

In tutti i casi, ovvero se la piscina fuori terra viene scelta in formato rigido o nell’economica versione gonfiabile, è importante adagiarla in una porzione di terreno pulita e perfettamente pianeggiante. È altresì importante che la piscina venga mantenuta pulita a sgombra da eventuali residui vegetali, come terra o foglie e fiori.

Il filtraggio deve infatti unirsi al trattamento dell’acqua, perché la pulizia è fondamentale per evitare che i batteri proliferino e che l’acqua ferma diventi malsana. Al fine di mantenere l’acqua della piscina stabile è necessario stabilizzare il suo ph e il livello di cloro, nonché impiegare gli appositi prodotti anti alghe.

Ricordiamoci che l’acqua è fonte di vita per diversi organismi, che potrebbero intaccare la piscina e anche pregiudicare la salute di chi la impiega. Il sistema di filtraggio deve quindi essere pulito con la giusta periodicità e le cartucce devono essere sostituite rispettando i tempi indicati nella confezione. L’acqua della piscina fuori terra deve in ogni caso risultare limpida e pulita ed esistono degli appositi tester che ne verificano il grado di salubrità.

La stessa regola interessa la struttura. Le piscine fuori terra in legno devono ad esempio essere curate con appositi prodotti per evitare che si formino muffe o colonie di batteri ed è importante seguire con scrupolo le indicazioni che vengono fornite in fase di acquisto, perché la piscina fuori terra possa durare a lungo e mantenersi bella e salubre per chi la impiega.

Piscine fuori terra: modelli consigliati a costo contenuto

Molti sono i produttori di piscine fuori terra che lavorano bene e offrono prodotti di alta qualità I maggiori sono sicuramente Intex e Bestway, ma altri brand importanti sono Italica, Gra, Vogue, Zodiac e Naturalis. Una buona selezione di piscine fuori terra può essere reperita su Amazon, quindi vediamo alcuni esempi per orientarci ad un acquisto sicuro e con un buon rapporto fra qualità e prezzo:

Intex 28372 Piscina Ultra Frame Rettangolare

Intex 28372 Piscina Ultra Frame RettangolarePiscina grande 975x488x132cm, con Pompa Sabbia, Scaletta Doppia, Telo Copertura, Telo Base I.1; un’interessante proposta di piscina da giardino Intex, molto lunga e stretta, quindi deidcata a chi ha un bel po’ spazio a disposizione in giardino o nel prato, viste le generose dimensioni di 975x488x132cm. La piscina fuori terra Intex vanta la forma Ultra Frame ed è accessoriata con pompa a filtro sabbia e doppia scaletta. La struttura assicura la massima resistenza agli agenti atmosferici e il sistema è realizzato con tre strati di PVC accoppiato, dove i primi due strati sono composti in PVC laminato Super Tough e quello centrale in maglia in poliestere a rinforzo. La piscina da esterni Intex è facile da montare e con quattro persone all’opera il tempo stimato di montaggio è di 90 minuti.
Vai a >Intex 28372 Piscina Ultra Frame Rettangolare .

Intex 28404 – Pure Spa Bubble Therapy

Altalena Iris in legno di New PlastPiscina con Pompa, Riscaldatore e Sistema Purificazione Acqua, 1.91×0.71cm; la piscina fuori terra Intex si propone come una delle proposte di migliori piscine da giardino disponibili sul mercato. Molte sono infatti le recensioni positive che accompagnano questo sistema, che si propone realizzato con unità di funzionamento molto semplice da utilizzare e cartucce sostituibili. Dotata di idromassaggio, questa piscina offre 120 massaggiatori a bolla ad alte prestazioni, in grado di regalare il top del relax e un rivestimento isolante che evita ogni perdita di calore. Il materiale di fattura è resistente con triplice strato e inclusa nella confezione c’è la sacca per il trasporto e il ricovero del sistema. La piscina da giardino Intex include un galleggiante per il rilascio degli appositi prodotti chimici e le strisce per effettuare il test del cloro. Le dimensioni di questa piscina fuori terra sono di 1.91×0.71cm e il sistema viene proposto al costo di meno di 500 euro.
Vai a Intex 28404 – Pure Spa Bubble Therapy .

Bestway 56456 Piscina rettangolare 412 x 201 x 122 cm

Bestway 56456 Piscina rettangolare 412 x 201 x 122Bestway si propone come un altro brand che si impegna realizzare le migliori piscine da giardino disponibili in commercio. In questo caso la piscina da esterno si propone perfetta per i giochi acquatici dei bambini, perché si tratta di un sistema dalle spaziose misure di 412cm x 201cm x 122cm, una piscina da giardino rettangolare con struttura in PVC a triplice strato e con resistenti montanti realizzati in metallo antiruggine. La pompa del filtro è da 2006 l/h, 220-240V, 50Hz e la capacità di acqua al 90% è di 8703 litri. Bella, comoda e spaziosa, questa piscina da giardino offre un ottimo rapporto prezzo convenienza.
Vai a Bestway 56456 Piscina rettangolare .

Gre KITPR353W – Piscina tonda con decorazione legno

Gre KITPR353W - Piscina tonda con decorazione legnoGre KITPR353W – Piscina tonda decorazione legno Dim: Ø 350 h 120: ecco una soluzione dedicata a chi ricerca una piscina da giardino rigida, perfettamente inseribile negli spazi esterni vista la sua bella e piacevole copertura in legno. La piscina fuori terra del brand Gre vanta una parete di acciaio e imitazione legno e una bella forma ovale L’altezza è di 1.20 meri, la quale regala una bella profondità a chi desidera gustarsela nella bella stagione. La capacità approssimativa è di 10,102 Litri e il sistema è lavorato con trattamento anti-ultravioletti che ritarda l’invecchiamento del PVC, mentre la lamiera che la compone è stata laminata a freddo e completata con gli opportuni trattamenti di galvanizzazione e fosfatazione, quindi impregnazione e laccatura. La lamiera è stata infinte sottoposta a profilatura verticale per ottenere una maggiore resistenza. Dotata di depuratore con filtro a cartucce 3,8m3/h e di doverosa scala di sicurezza, la piscina da giardino chiede un’area di 4 metri x 4 metri per il suo montaggio e viene proposta al costo di 828.90 euro.
Vai a Gre KITPR353W – Piscina tonda con decorazione legno .

Bestway 54129 Lay-Z-Spa Palm Springs

Bestway 54129 Lay-Z-Spa Palm SpringsEcco un modello di piscina fuori terra gonfiabile ricca e accessoriata, perfetta per chi desidera costruirsi un angolo di relax negli spazi aperti. Il sistema di Bestway propone infatti il top del benessere grazie all’idromassaggio compreso con controllo digitale. La portata è variabile da quattro a sei adulti e la scatola di montaggio include un chiaro dvd con istruzioni e la pompa a quattro diverse funzioni con riscaldamento a 40°. Dotata di filtraggio a 1.325 litri /h, massaggio, di cartuccia di filtraggio Bestway e di gialleggiante per il rilascio di prodotti chimici, nonché di tappeto antistatico e di copertura, questa piscina da giardino è realizzata nello speciale Tri-TechTMmaterial, un tessuto particolare che assicura una maggiore resistenza all’intero sistema.
Vai a Bestway 54129 Lay-Z-Spa Palm Springs .