tosaerba elettrico miglioreColoro che sono in possesso di un bel giardino, devono necessariamente cercare di prendersi cura del loro prato nel miglior modo possibile, rasando l’erba in modo frequente e costante. Solo così il giardino riuscirà ad essere sempre bello e facile da vivere durante i momenti di relax in famiglia. Per riuscire in questa impresa è possibile scegliere un tosaerba elettrico, disponibile oggi in commercio in molte diverse versioni.

Andiamo insieme alla scoperta di alcuni importanti consigli per scegliere il modello migliore e delle caratteristiche assolutamente da prendere in considerazione.

Consigliati per te

Tosaerba elettrico o a scoppio?

Prima di addentrarci alla scoperta delle caratteristiche di un buon tosaerba elettrico, è importante capire perché e in quali situazioni questo modello possa essere considerato migliore rispetto ad un tosaerba a scoppio, che ha bisogno quindi della benzina per funzionare.

Il tosaerba a benzina inquina molto, crea gas di scarico che finiscono dritti nei polmoni di colui che sta utilizzando questo attrezzo da giardinaggio e inoltre risulta anche piuttosto rumoroso, tutte caratteristiche che invece non sono affatto presenti in un tosaerba elettrico. Tosaerba elettrico o a benzina? Rispondere a questa domanda adesso che si hanno in mano queste poche, semplici ma importanti informazioni è davvero molto semplice: meglio la versione elettrica che non inquina, che è silenziosa e che è sicura anche per la nostra stessa salute.

Quale tosaerba elettrico: batteria o cavo

Quale tosaerba elettrico scegliere tra la versione senza fili e quella invece con prolunga? Il tosaerba elettrico senza fili è sicuramente molto più pratico. Si tratta infatti di un tosaerba elettrico a batteria che deve semplicemente essere ricaricato alla corrente elettrica. Una volta carico può essere utilizzato senza avere fili che possono impedire i movimenti e anche in zone dove non è presente una presa della corrente o dove sarebbe troppo lontana per riuscire a portare avanti la propria attività di giardinaggio al meglio.

Coloro che vogliono avere la certezza di avere sempre un tosaerba pronto per l’uso e che già sanno che potrebbero dimenticarsi di metterlo in carico, possono invece optare per i modelli con cavo. Si tratta di modelli un po’ meno pratici, è vero, ma optando per le versioni con apposita clip porta cavo è possibile evitare che il filo vada ad intralciare i movimenti ed è possibile anche evitare di dare al filo strappi sin troppo violenti che potrebbero danneggiarlo.

Con o senza sacco di raccolta

Il tosaerba con sacco di raccolta è senza alcun dubbio la versione in assoluto più diffusa. Si tratta di un tosaerba che raccoglie l’erba tagliata in un sacco che, quando è pieno, deve necessariamente essere svuotato per poter portare a termine il proprio lavoro. Il tosaerba elettrico senza sacco invece è un modello di nuova generazione che polverizza al suo interno tramite un’apposita centrifuga l’erba tagliata e la immette nuovamente sul prato che potrà utilizzarla così come concime. Il tosaerba elettrico senza raccolta è sicuramente molto pratico e versatile, ma è importante ricordare che si tratta anche di un modello molto più costoso.
Coloro che vogliono risparmiare quindi dovrebbero quindi prediligere un modello con sacco, accertandosi che si tratti di un sacco con una capacità davvero molto elevata, da 40 litri o addirittura oltre. In questo modo potete avere la certezza di non dovervi fermare chissà quante volte per svuotare il sacco durante il vostro lavoro di giardinaggio.

Consigliati per te

La potenza del motore e l’impugnatura

I tosaerba elettrici per piccoli giardini non hanno bisogno di un motore davvero molto potente mentre i tosaerba per grandi superfici devono necessariamente essere in possesso di una potenza elevata che consenta un utilizzo continuo per lunghi lassi di tempo. Una potenza molto elevata è sicuramente la scelta ideale anche nel caso in cui sia necessario operare su erba davvero molto alta e anche su erba bagnata: in questi casi è infatti necessario poter ottenere delle performance eccellenti.
Ricordate che è molto importante anche scegliere un modello di tosaerba che sia in possesso di un’impugnatura ergonomica e magari anche antiscivolo, che consenta quindi di avere una presa salda, sicura e confortevole durante tutto il lavoro di giardinaggio.

Tosaerba elettrico: i prezzi medi

I prezzi di un tosaerba elettrico di ottima qualità in possesso di un sacco di raccolta molto capiente variano dagli 80 a 250 euro circa, a seconda ovviamente della potenza del motore, del sacco di raccolta, della tipologia di extra che offrono. Per risparmiare potete andare alla ricerca dei modelli di tosaerba elettrico in offerta che sono disponibili nei negozi della vostra città oppure decidere di fare affidamento direttamente sul web dove, come di sicuro saprete, i prezzi sono sempre competitivi rispetto alla media di mercato.

Tra gli e-commerce migliori, ricordiamo Amazon. Il tosaerba elettrico su Amazon è disponibile in molti modelli delle marche più interessanti del settore, sempre a prezzi competitivi, spesso inoltre in offerta. Scegliere il modello di tosaerba elettrico economico migliore su Amazon è semplice: non dovete far altro infatti che navigare tra le varie schede prodotto, aprire le immagini disponibili e leggere anche le recensioni di coloro che quell’acquisto lo hanno già fatto e vedrete che nel giro di pochi minuti appena riuscirete a scovare il modello perfetto per voi e per le esigenze del vostro giardino.

Di seguito vi proponiamo alcune brevi recensioni di modelli che potete acquistare proprio su Amazon in pochi click dal vostro computer oppure da tablet e smartphone.

Tosaerba elettrico Einhell BG-EM 1743 HW

Questo tosaerba elettrico di Einhell ha un motore davvero molto potente da 1700 Watt Carbon Power. La presenza di un doppio interruttore consente di evitare che il motore possa accendersi inavvertitamente quando l’utente non è ancora pronto per effettuare il lavoro, rendendo l'utilizzo quindi di questo strumento davvero molto sicuro. Dispone anche di clip porta cavo antistrappo e di un’impugnatura di guida che si può facilmente ripiegare. Le ruote sono di grandi dimensioni così che sia possibile operare su ogni tipologia di terreno e con ogni condizione in modo davvero molto semplice. La struttura di questo tosaerba è realizzata in plastica di elevata qualità, resistente e antiurto. Le lame di questo tosaerba sono invece realizzate in metallo. La larghezza del taglio è di 43 cm e l’altezza del taglio può essere regolata su 6 diverse posizioni a seconda delle vostre esigenze, da un minimo di 20 ad un massimo di 70 mm. Dispone di un box di raccolta che una capacità di ben 52 litri. Da ricordare la presenza di un indicatore di stato di riempimento del box, davvero molto pratico. Vi ricordiamo che il tosaerba di Einhell è consigliato per giardini in possesso di una superfici di al massimo 700 metri quadri.
Vai a Tosaerba elettrico Einhell BG-EM 1743 HW

Rasaerba elettrico Bosch ARM 32

Il tosaerba elettrico Bosch rotativo ha un motore con una potenza da 1200 Watt che offre la possibilità di lavorare al meglio anche quando l’erba del prato risulta davvero molto alta. La larghezza del taglio è di 32 cm. L’altezza del taglio può essere regolata su tre diverse posizioni, da un minimo di 20 ad un massimo di 60 mm. Dispone di un cesto per la raccolta dell’erba tagliata che ha una capacità di 31 litri. Per permettere di ottenere un taglio davvero impeccabile, questo tosaerba è in possesso di un pratico pettine che consente un taglio preciso in ogni zona del giardino, anche ai bordi, vicino ai muri, alle staccionate, vicino alle aiuole oppure sui vialetti. Si tratta di un prodotto davvero molto maneggevole, con un peso di appena 6,8 kg e semplice da utilizzare, la scelta ideale quindi anche per coloro che sono alle prime armi o che non pensano di avere il pollice verde.
Vai a Rasaerba elettrico Bosch ARM 32

Tagliaerba elettrico Black&Decker EMAX42I-QS

Il tosaerba elettrico Black&Decker dispone di un motore davvero molto potente, da ben 1800 Watt. La larghezza del taglio è di 42 cm. L’altezza del taglio può essere regolata su 6 diverse posizioni, da un minimo di 20 ad un massimo di 70 mm, grazie all’utilizzo di una semplice leva laterale. Il sistema Edge-Max consente di ottenere un taglio efficiente anche in prossimità dei bordi del vostro giardino, vicino quindi a muri, staccionate, cespugli e simili. La tecnologia E-Drive invece consente di mantenere la potenza sempre costante, così che le performance siano eccellenti dall'inizio alla fine del lavoro e il vostro prato risulti sempre uniforme. Dispone di un cesto per la raccolta dell’erba tagliata da ben 50 litri di capacità, davvero molto capiente. L’indicatore di riempimento consente di accorgersi in tempo se il cesto deve essere svuotato. Il sistema Compac+Go permette di compattare l’erba raccolta all’interno del cesto in modo intenso, così che l’autonomia risulti maggiorata del 30% rispetto ad un modello privo di questa innovativa tecnologia. Il manubrio di questo tosaerba è pieghevole e dispone di un’impugnatura ergonomica.
Vai a Tagliaerba elettrico Black&Decker EMAX42I-QS

Tosaerba elettrico Alpina BL 380 E

Questo modello di tosaerba elettrico è a spinta ed è in possesso di chassis realizzato in polipropilene. Il motore ha una potenza di 1400 W e la larghezza del taglio che è possibile ottenere è di 38 cm. Il taglio può essere regolato su tre diverse posizioni, da un minimo di 25 mm ad un massimo di 56 mm. Dispone di un sacco per la raccolta dell’erba tagliata che ha una capacità di ben 40 litri. Si tratta di un tosaerba adatto per giardini di piccole dimensioni, più o meno intorno ai 500 metri quadri. Il manico di questo tosaerba è ergonomico, per una presa semplicemente eccellente. Proprio sul manico è presente un interruttore mono leva.
Vai a Tosaerba elettrico Alpina BL 380 E

Consigliati per te