Utensili


Cavo prolunga

Cavo prolunga

Avvolgitubo

Avvolgitubo

Estirpatore

Estirpatore

Centralina

Centralina

Serbatoio

Serbatoio

Robot Tagliaerba

Robot Tagliaerba

Zanzariera

Zanzariera

Scaccia topi

Scaccia topi

Robot per piscina

Robot per piscina

Svettatoio

Svettatoio

Troncarami

Troncarami

Soffiatore

Soffiatore

Spaccalegna

Spaccalegna

Arieggiatore

Arieggiatore

Biotrituratore

Biotrituratore

Chi ama prendersi cura degli spazi verdi deve disporre dei giusti strumenti di lavoro, che permettono di definire il giardino, l’orto e il prato con attenzione, senza fare fatica, ma ottenendo un risultato bello e completo in ogni occasione. Ecco che, dotarsi degli utensili da giardino, permette di curare gli spazi verdi al meglio in primavera, quando la natura rinasce e c’è bisogno di pulire il prato dai residui invernali o in autunno, quando le foglie cadono dagli alberi e devono essere raccolte per mantenere gli spazi puliti e ben ordinati. Gli strumenti da giardino come gli arieggiatori, gli aspirafoglie e i gli strumenti da taglio permettono a chi ama il verde di tenerlo curato e sempre bello, pulito e quindi rigoglioso.

Gli strumenti da giardino lavorano anche per facilitare la pulizia e per agevolarla in ogni occasione. In questo caso, chi dispone di buone aree verdi può dotarsi di rastrelli e biotrituratori, che permettono di spezzettare il fogliame in parti piccine e di impiegarlo come compost per concimare il giardino o l’orto, in un ciclo virtuoso amico della natura. Gli utensili da giardino possono quindi annoverare i comodi spaccalegna, che permettono di rompere i tronchi più grossi in pezzi piccoli e di creare delle cataste di legna da usare per il riscaldamento interno o per alimentare il barbecue e il forno da giardino.

Quando si scelgono gli strumenti da giardino è importante valutare lo spazio di lavoro e la forma di alimentazione. Chi dispone di ampi spazi e deve muoversi agilmente fra alberi e prati di grandi dimensioni può optare per gli strumenti a scoppio, che permettono autonomia di movimento. Chi, invece, lavora su aree contenute e ben definite può orientarsi agli strumenti elettrici, che vengono allacciati alla spina dell’elettricità e lavorano quindi agilmente su aree contenute di verde.